Automotive e pelle: Bentley celebra i suoi 100 anni con il lusso estremo della Continental GT Number 9 Edition

Cento esemplari, ognuno assemblato a mano dagli artigiani della storica carrozzeria Mulliner. Una ricchissima serie di dettagli capaci di far impallidire qualsiasi collezionista d’auto di lusso. È la nuova Bentley Continental GT Number 9 Edition, fuoriserie della casa britannica realizzata per festeggiare i cent’anni di vita e che sarà presentata in esclusiva al Salone di Ginevra 2019 che aprirà i battenti giovedì. Il primo elemento esclusivo è dato dal numero limitato di esemplari che verranno realizzati, 100 per l’appunto. Poi, quel numero distintivo, il 9, che si trasforma in uno stemma unico che definisce il design della griglia anteriore e rende omaggio alla 4½ Litre numero 9, storica auto da corsa del marchio che nel 1930 arrivò ad un passo dalla vittoria nella 24 Ore di Le Mans. Ma lo stupore va alle stelle non appena si ammirano i suoi interni. Sedili e dettagli dell’abitacolo sono realizzati in pelle, lavorata in modo da attribuire uno stile vintage, sui quali è impresso il logo “B” e con la possibilità di scegliere due colori: Cumbrian Green o Beluga Black. Per rendere unica questa versione della Continental GT, Bentley ha inserito nel pannello rotativo dell’infotainment un piccolo pezzo di legno facente parte del sedile originale della 4½ Litre Birkin Blower. Subito accanto spicca un orologio della British Jaeger ispirato allo stile degli anni Venti e più sotto leve placcate oro 18 carati con una lamina a indicare la tiratura limitata.
Foto tratte dal sito istituzionale Bentley.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati