Bmw, successo per gli interni in pelle conciata con foglie d’ulivo

Dietro il premio ottenuto recentemente da Bmw per gli interni del modello elettrico i3 all’Automotive Interiors Expo di Stoccarda, c’è un trattamento di concia ottenuto dall’utilizzo di foglie d’ulivo. “La pelle è conciata con un processo naturale, che utilizza un sistema rispettoso dell’ambiente con uso di estratti da foglie di quella pianta” ha dichiarato l’azienda. Si tratta di un procedimento conosciuto come “Wetgreen”, concia basata su residui dell’industria olearia, principalmente foglie, scartate e destinate alla combustione. La pelle ottenuta ha una temperatura di contrazione di 76 gradi, è adatta alla riconcia con uso di tannini vegetali o sintetici che escludono agenti al cromo o alluminio. La fornitura proviene dalla tedesca Hewa Leder, conceria dell’anno nel 2011. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati