Faurecia brinda a un 2016 in crescita (+2,6%) con un nuovo stabilimento produttivo in Romania

A parità di perimetro le vendite, pari a 18,7 miliardi di euro, sono cresciute del 2,6%, mentre l’indebitamento netto è passato da 945 a 341 milioni e il reddito operativo è cresciuto da 830 a 970 milioni di euro. Faurecia, il colosso francese dell’industria automotive, conclude il 2016 con risultati positivi soprattutto grazie alla divisione Automotive Seating che, con un giro d’affari da 6,6 miliardi, chiude a +9%. Faurecia, partecipata dal gruppo Peugeot Citroen, festeggia inaugurando un nuovo stabilimento produttivo in Romania: il taglio del nastro è previsto per fine mese. La società, che ha aperto nel 2003 la consociata romena, ha aperto uno stabilimento da 500 addetti lo scorso autunno nella regione dell’Argeș.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati