Con Hermès Sur-Mesure il lusso è personalizzato: interni in pelle per automobili, yacht e jet privati

L’idea è semplice. Il punto di contatto avviene nelle boutique di Hermés, dove il cliente si confronta con il personale e getta giù una prima bozza di che cosa ha in mente per gli interni del suo veicolo. Allo schizzo segue un confronto che coinvolge il team di creativi e di ingegneri della maison, ma anche gli artigiani che dovranno realizzare il lavoro, di modo che nel progetto rientrino tutti gli stimoli e i punti di vista necessari. Dopodiché, il lavoro è fatto: il cliente potrà vedere la propria auto, il proprio yacht o il proprio velivolo privato a seconda delle esigenze, foderato in pelle Hermès. È il servizio Hermés Sur-Mesure, con il quale la maison francese, che in passato ha collaborato con Smart e con Hyundai in progetti speciali, mette un piede nel mondo dell’after market. “Mi piace dare una risposta artistica alla funzionalità di un oggetto. Non siamo solo manifatturieri: siamo una maison di idee”, ha spiegato a GQ Axel De Beaufort, direttore del progetto Sur-Mesure. Il servizio, al momento, è disponibile solo in Francia. (foto tratta da gq.com)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati