Vado al massimo

L’espansione del segmento automotive promette ulteriori margini di miglioramento. Le concerie italiane alzano il livello della sfida e si rafforzano nel panorama internazionale. Le frontiere: prezzo, innovazione e sostenibilità. Il giro d’affari dei segmenti lusso e premium cresce. Mentre le case automobilistiche si godono fatturati positivi, i designer studiano nuove rifiniture in pelle. A tutto vantaggio dei supplier. Innovazione: chi si ferma è perduto.
Clicca qui per scoprire tutti i contenuti del n.36 del settimanale LaConceria

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati