70 addetti in 5 anni. A Monsummano fanno il punto sulla formazione professionale (e donano le scarpe fatte dagli studenti)

70 in cinque anni, sei al termine dell’ultimo “giro” di lezioni primaverili. Sono i lavoratori specializzati inseriti a pieno titolo in alcune aziende del distretto calzaturiero di Monsummano, diplomati al termine dei corsi organizzati da Openjobs, che gli hanno permesso di ottenere un contratto di somministrazione e, subito dopo, quello di apprendistato. Rivolti agli under 30, i corsi organizzati dall’agenzia si tengono in autunno e in primavera, durano 250 ore per sei settimane, prevedono una formazione molto pratica sulla manovia e in cinque anni hanno consentito a oltre 70 ragazzi di trovare un impiego. I sei studenti appena usciti dalle aule di Openjobs hanno realizzato durante il loro percorso 80 paia di scarpe che sono state donate alla Misericordia di Soiana e Morrona, in provincia di Pisa. Un altro centinaio sono state invece regalate alla pubblica assistenza monsummanese. “Il percorso è gratuito per i giovani grazie ai fondi “Forma. Tempo”, che però vengono erogati solo se il corsista ottiene davvero un contratto di lavoro – spiega dalle pagine de Il Tirreno la responsabile dell’agenzia Toscana Ovest, Elena Giorgi -. In pratica ci sostituiamo nel primo approccio alle aziende, che poi proseguiranno con la formazione interna”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati