Ai China Awards trionfa la scarpa

Il settore calzaturiero trionfa ai China Awards. Tre aziende sono state premiate nella cerimonia che si è svolta a Milano. I China Awards rappresentano l’annuale riconoscimento della Fondazione Italia-Cina e di MF/Milano Finanza ad aziende, imprenditori, professionisti, istituzioni, personalità italiane della cultura, dello sport e dello spettacolo che si sono distinte nelle relazioni tra Italia e Cina. L’iniziativa è giunta alla settima edizione.

Nella sezione “Premio Capital Elite” assegnato alle aziende, imprenditori, professionisti e istituzioni italiane e cinesi che si sono distinte nelle relazioni tra Italia e Cina, troviamo la Vibram di Albizzate (Va), suole in gomma, premiata nella sezione “Strategia di sviluppo”. Nella sezione “Creatori di Valore, alle aziende italiane che hanno realizzato le migliori performance con la Cina, operando in distretti e in settori ad alta crescita di esportazione” è stato premiato il calzaturificio Falcdi Civitanova Marche (nella foto, Salina Ferretti, direttore generale del gruppo Falc, che ha
ritirato il premio
). Dal 2005, la Falc è presente sul mercato cinese con una propria filiale distributiva con sede a Pechino ed ha aperto fino ad oggi 80 corner in 20 città, nei più prestigiosi centri commerciali del Paese. Infine, tra l’Eccellenza Italia, alle aziende che rappresentano casi di eccellenza sul mercato cinese è stato premiato il calzaturificio Fratelli Rossetti di Parabiago (Mi).(m.v.)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×