Arezzo, a fuoco un calzaturificio

Un incendio scoppiato ieri notte verso le 22 ha colpito l’edificio che ospita il calzaturificio Celini di Manciano, nel comune di Castiglion Fiorentino, pochi chilometri a sud di Arezzo. Tre squadre con diciotto vigili del fuoco sono intervenute per domare le fiamme, operazione durata alcune ore e nel corso della quale è crollata parte dell’immobile, una porzione della copertura e delle pareti del capannone. Sul posto era presente il titolare dell’azienda, specializzata nella produzione di mocassini. Sul fatto indagano i carabinieri. Durante le operazioni di bonifica è stata riscontrata presenza di eternit. Ingenti i danni. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati