Bagatt-Pam, al via la messa in sicurezza

Sono iniziati stamane ad Arona (Novara) i lavori per la messa in sicurezza del calzaturificio Bagatt, seriamente danneggiato dall’incendio della settimana scorsa, che ha causato danni a oltre un terzo della struttura. Una ditta speciale, incaricata dalla società, utilizza materiale incapsulante, finalizzato all’inertizzazione e stabilizzazione dei materiali contenenti amianto. Sono stati installati dei punti di monitoraggio sul territorio comunale per l’effettuazione dei rilievi della qualità dell’aria da parte dell’Arpa. All’indomani dell’incidente, come riportato la scorsa settimana dal nostro sito, il sindaco Alberto Gusmeroli aveva raccomandato ai docenti della scuola primaria “Anna Frank” e della materna “Papa Giovanni XXIII” di non fare effettuare agli alunni attività all’aria aperta e ai proprietari di orti l’accurato lavaggio di frutta e verdura, onde evitare rischi. L’allarme è rientrato dopo le garanzie ricevute dall’Asl. Il Comune, tramite la diffusione di volantini porta a porta, ha tranquillizzato i cittadini spiegando che: “Durante i lavori non sarà necessario adottare alcuna misura precauzionale né per la popolazione residente né per gli allievi delle scuole”. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati