BasicNet, stesso fatturato ma più utile

BasicNet, società torinese quotata in Borsa che controlla tra gli altri lo storico marchio calzaturiero Superga (nella foto), ha comunicato ieri sera a mercati chiusi i dati preliminari del bilancio 2013. Crescita contenuta per il fatturato, pari a 435 milioni di euro contro i 434 del 2012. Molto bene l’utile, più che quintuplicato, pari a 8,4 milioni. In continuo miglioramento l’indebitamento finanziario, che scende a 53,1 milioni dai 61,2 milioni al 31 dicembre del 2012. Il conto economico, si legge in una nota, ha beneficiato degli “ottimi” risultati conseguiti sui mercati americano (+22%) Medio Oriente e Africa (+12%). In calo invece, da 42 a 40 milioni di euro, le royalties attive e le commissioni di sourcing a causa dell’andamento dei tassi di cambio. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati