Brenta / 2: Solidalia cresce

Solidalia, coop di Stra (Ve) formata da disoccupati e cassintegrati del settore calzaturiero, cresce. In un anno ha assunto 12 persone e oggi produce, con il massimo del’artigianalità, 10 paia di scarpe di fascia alta al giorno: 3.000 all’anno. Soddisfatti Acrib e i comuni della Riviera del Brenta che un anno fa diedero luce all’iniziativa per ricollocare disoccupati e cassintegrati nello stesso comparto da dove sono stati espulsi, evitando di disperdere know how, abilità manuale e contrastando i laboratori clandestini cinesi. “In questo momento stiamo lavorando per le campionature e abbiamo diverse commesse da parte di grosse aziende della zona – dice il presidente di Solidalia Paolo Tosatto – Puntiamo ad arrivare a 40 dipendenti nel giro di poco tempo. Acrib ha stimato che il nostro laboratorio potrà realizzare a pieno ritmo 40 paia di scarpe al giorno”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati