Brenta, De Robert rilancia: innovazione e impronta green per il nuovo stabilimento. “Pronto per agosto”

De Robert cresce e si rinnova. Procedono i lavori di costruzione della nuova sede del calzaturificio di Saonara, guidato da oltre 30 anni dal presidente ACRIB Siro Badon (nella foto) e dal fratello Roberto. “Il nuovo stabilimento sorgerà proprio di fronte a quello attuale – spiega il presidente dei calzaturieri del Brenta -. Una necessità dettata dai nuovi standard tecnologici e dall’attività produttiva”. La nuova sede di De Robert, che oggi produce 110.000 paia di scarpe all’anno, ospiterà gli oltre 50 dipendenti in un ambiente nuovo e sicuro, rispettoso dell’ambiente, a partire dall’energia prodotta derivante dall’impianto fotovoltaico. “Qualche rallentamento rispetto alla tabella di marcia l’abbiamo incontrato, ma a volte può essere difficile districarsi nella burocrazia” aggiunge Badon. Lo stabilimento sarà comunque pronto per l’estate e l’inaugurazione potrebbe avvenire ad agosto.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati