Bruè sì, Magli no: Fabrizio Grassi spiega le scelte di Fastema

Bruè sì, Magli no: Fabrizio Grassi spiega le scelte di Fastema

Investire nel marchio di proprietà. Rinunciare a una licenza importante. In sintesi: Bruè sì, Magli no. Sono le scelte di Fastema, società che ha acquistato il marchio Aldo Bruè da Bruè SPA, azienda alle prese con un concordato. Quindi, oggi, le calzature dello storico marchio marchigiano le produce AB Industrie. Invece AB Servizi, che gestiva…

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l’abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati