Calzatura femminile: Palter DeLiso torna sulla scena

Palter DeLiso, prestigioso brand della calzatura e della pelletteria che ha cessato le attività negli Anni Settanta, è tornato sulla scena del lusso con la recente apertura del negozio monomarca di Beverly Hills, ed è in procinto di lanciare le prime collezioni. Il nuovo management prevede vendite prossime al milione di dollari al termine del primo anno di attività. Sebbene concepita a Los Angeles, manifattura e pelli sono toscane. Il marchio, nato 87 anni fa dai fondatori Daniel Palter e Vincent DeLiso, fu al centro della scena nel mercato calzaturiero femminile, arrivando a perdere identità fino a sparire. Diciotto mesi fa, però, è stato affidato di Lauren Bruksch, al quale è stato affiancato il direttore creativo Taz Saunders. La prima collezione comprende 35 modelli di scarpa (prezzo compreso tra 495 e 1.695 dollari) e tre di borse. Per ora sono in vendita solo on line, sul portale Moda Operandi. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati