Calzatura, maxi acquisizione in Cina

Il principale venditore al dettaglio di calzature in Cina, il gruppo Belle International, ha fatto sapere che acquisterà uno degli attuali concorrenti presenti sul mercato cinese, Longhao Tiandi. La completa acquisizione del gruppo verrà formalizzata entro i primi mesi del 2014, per un importo pari a 700 milioni di yuan (86 milioni di euro). Belle così aggiungerà ai brand che già controlla la decina di marchi di proprietà di Longhao Tiandi, il più noto dei quali è Skap (calzature per uomo e per donna, borse, accessori). Longhao Tiandi ha visto la luce nel 1987 a Shenzhen (nella provincia del Guangdong), e oggi gestisce oltre 600 store in franchising in tutto il territorio cinese. Con i nuovi brand, sostengono i dirigenti di Belle, il gruppo ha fatto un ulteriore passo in avanti nel settore delle calzature casual di alta qualità, puntando sulla fetta di mercato formata dai più giovani. Simultaneamente, la strategia di Belle International è quella di contrastare l’avanzata degli acquisti on line tramite e-commerce, uno dei motivi per cui il primo semestre 2013 si è chiuso per il gruppo con un -3,3% di vendite rispetto ai primi sei mesi dello scorso anno. (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati