Calzature italiane in mostra a Istanbul

L’attività di promozione del made in Italy in Turchia passa attraverso “Aymod”, la fiera più importante del Paese per il comparto calzaturiero, che si tiene due volte l’anno ed è giunta alla sua 51esima edizione, inaugurata ieri. 28 imprese italiane, 14 delle quali provenienti dalle Marche, fino al 26 aprile saranno presenti nell’area italiana organizzata da Assocalzaturifici presso l’Expo Center di Istanbul. In totale parteciperanno 400 espositori provenienti da 20 diversi Paesi e per le aziende italiane la partecipazione alla fiera viene agevolata con un abbattimento del 50% dei costi relativi alla presentazione delle collezioni autunno-inverno 2014-2015. Gian Mario Spacca, presidente della Regione Marche, che insieme alle Camere di Commercio ha organizzato l’evento, spiega che “La Turchia rappresenta un grande mercato relativamente vicino e con tassi di crescita molto elevati. Lo scorso anno l’export marchigiano verso la Turchia è aumentato, con un’ottima performance del settore calzature e pelletteria, che ha registrato un +28%”. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati