Casarano, calzaturiere in arresto


È agli arresti domiciliari Fulvio Alfarano, 52enne imprenditore casaranese, ex calzaturiere, già presidente di diverse squadre sportive locali, tra cui il Casarano calcio. I carabinieri di Collepasso (Lecce) lo hanno fermato ieri con l’accusa di aver minacciato e intimidito due fratelli che stavano per entrare in possesso del suo ex capannone, che ospitava un calzaturificio poi dichiarato fallito dal Tribunale e che i due si erano aggiudicati durante una regolare vendita ad un’asta giudiziaria.
L’uomo risponde di tentata estorsione. Non avrebbe esitato a rivolgere pesanti avvertimenti alla coppia di commercianti, estendendoli anche ai loro familiari. In alcuni casi sarebbe arrivato anche a esplicite minacce di morte.
Alfarano è un personaggio molto noto a Casarano e dintorni. Nel 2001 rilevò la squadra di calcio salentina, che allora militava tra i dilettanti, da Eugenio Filograna, guidandola fino al 2005.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati