Cessione ai cinesi, Butti smentisce


“Non è in atto alcuna trattativa con acquirenti ‘cinesi’ o di qualsiasi altra nazionalità circa la volontà di alienare”. È una smentita secca quella inviata da Silvano Butti, presidente della Butti Fashion di Lecco (nella foto, uno dei punti vendita), al quotidiano on line “Lecco Notizie”, che l’aveva pubblicata lo scorso 31 gennaio.

Da tempo, scrive il giornale, circolavano voci su una possibile vendita dei negozi Butti: quello di via Cavour 2 angolo via Roma, quello di via Roma 58, angolo via Carlo Cattaneo e i due di via Cavour ai civici 39 e 61. La smentita però non risolve un giallo. Si tratta della confidenza di uomini d’affari cinesi che alla traduttrice, assoldata per l’occasione, avrebbero detto: siamo in città per valutare l’acquisto dei negozi di calzature Butti.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati