Cina, 7,6 miliardi di paia esportate in nove mesi

   
L’export complessivo di calzaturedalla Cina nei primi nove mesi dell’anno è aumentato del 9,8%, per un totale di 32,8 miliardi di euro; in termini quantitativi il risultato è di 7,62 miliardi di paia, +2,2%. I dati compaiono in una nota pubblicata oggi dal sito della Clia, l’associazione dell’area pelle cinese, che non specifica però quali sono le principali destinazioni, la suddivisione per prodotto né le differenze rispetto al 2011 per singola destinazione.

Clia comunica inoltre il risultato dell’import cinese di calzature, che è aumentato del 25,5% rispetto ai primi nove mesi 2011, per un fatturato complessivo di 1,18 miliardi di dollari, che in quantità significa soltanto 38,5 milioni di paia, +26,8%.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati