Cina: un consorzio di azionisti mette sul tavolo 6,5 miliardi di euro per l’acquisizione di Belle International

Un consorzio guidato dalle società di private equity Hillhouse Capital Group e CDH Investments ha formulato l’offerta per acquistare il colosso della calzatura cinese Belle International Holdings Ltd. Valore dell’operazione: 6,25 miliardi di euro. Insieme alle due società figurano anche membri del management della stessa Belle. Il prezzo offerto corrisponde al 20% in più rispetto alla quotazione nel momento in cui le azioni Belle sono state sospese per permettere l’evoluzione dell’operazione di compravendita. Se l’acquisizione dovesse andare in porto, CDH Investments, già azionista di Belle International, arriverà a possedere il 56,81%. Hillhouse, che tra gli altri controlla il portale di e-commerce Bidu, arriverà al 12,06%, mentre il gruppo composto dai manager di Belle toccherà il 31,13%. Bank of America finanzia l’operazione per 3,3 miliardi di euro. Da 13 trimestri consecutivi, Belle International registra una flessione nelle vendite a parità di superficie di vendita. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati