Condannato Sinigaglia

Tempi duri per Paolo Sinigaglia, 67 anni, fondatore e volto di Simod Spa (calzatue e abbigliamento sportivo) di Sant’Angelo di Piove di Sacco (Pd) che è stato condannato a due mesi di arresto, poi sospesi, e 5.164 euro di ammenda per aver eseguito la copertura della sua piscina in totale assenza del permesso di costruire. Mister Simod (azienda in liquidazione dal dicembre 2013) tornerà in tribunale martedì prossimo nell’udienza che lo vede imputato come evasore del fisco per oltre 25 milioni di euro tra il 2007 e il 2008 attraverso un giro di fatture per operazioni inesistenti nel periodo in cui Sinigaglia era presidente della compagnia aerea Alpi Eagles. Inoltre, il 24 febbraio prossimo, il giudice deciderà se rinviarlo a giudizio per infedeltà patrimoniale e sostituzione di persona per alcune operazioni compiute tra Simod e Sival, società per la quale lo stesso Sinigaglia era presidente del Cda. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati