Corre la scarpa sportiva in Nord America: meno è tecnica e più casual

Le vendite di calzature sportive nel 2015 è cresciuta dell’8% sul mercato nordamericano. Secondo i dati elaborati da NPD Group, è la migliore prestazione (17,1 miliardi di dollari) dell’ultimo decennio. In termini di paia, l’aumento è del 3%, mentre il prezzo medio (61,15 dollari) è cresciuto del 5%. “Se la categoria è stata volatile in termini commerciali, il settore è estremamente solido” scrive il rapporto del vice presidente NPD, l’analista Matt Powell. Secondo il quale i dati mostrano anche “un raffreddamento dei modelli da basket e corsa, mentre si affermano il casual e il retrò, stili da osservare nell’anno in corso. Ma il fenomeno primario riguarda la scarpa da scalata, che resta molto venduta, grazie alla commistione del suo stile con quello più genericamente sportivo”. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati