Crescita a doppia cifra per il calzaturificio Taccetti

Il calzaturificio toscano Taccetti, fondato nel 1954 e specializzato in calzature femminili, dopo i buoni risultati del 2012 continua a migliorare il proprio posizionamento di mercato,  mettendo a segno una crescita a doppia cifra nel 2013. Il fatturato 2012 di 20 milioni di euro è infatti passato a 23 milioni del 2013, con un aumento pari al +14,4%. Con una produzione giornaliera di circa 1.200 paia, l’azienda ha attirato l’attenzione di gruppi internazionali del settore che le hanno affidato la produzione. “Anche il 2014 sta andando molto bene e chiuderemo l’esercizio con un aumento dei ricavi del 15%”, ha dichiarato a Pambianconews l’AD Giovanni Taccetti, puntualizzando, riguardo alla scelta di non partecipare più alle fiere di settore che: “Non ne abbiamo più bisogno e preferiamo focalizzarci sui rapporti diretti con i nostri clienti negozianti”. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati