“Crescita organica, ma almeno del 20%”: Manolo Blahnik moltiplica le collezioni maschili

I primi modelli risalgono al 1970, l’idea di moltiplicarli a pochi giorni fa. Come scrive il portale Business of Fashion, anche Manolo Blahnik subisce in modo crescente il fascino commerciale dell’Uomo ed esplora nuove modalità per presidiarlo. La prima: ampliare in modo significativo l’offerta. I numeri parlano da soli: Blahnik pianifica il lancio di 35 nuove linee maschili per un totale di oltre 1.900 variazioni stilistiche, dai mocassini ai desert boots. La seconda: aprire una boutique specializzata nell’Uomo a Londra a cui abbinare un account Instagram. Obiettivo a medio termine (“Perché – spiega Blahnik a BoF – non siamo il tipo di marchio che ha obiettivi di crescita aggressivi, bensì organici”): aumentare il business delle calzature del 20%. Secondo quanto riporta BoF, il brand starebbe valutando il potenziamento della propria rete produttiva italiana, in particolare in Toscana e Riviera del Brenta.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati