De Cardenas scrive a Fontana

De Cardenas (Confindustria Pavia): Vigevano diventi una shoe tech valley

Costituzione di un ITS della meccatronica. Investimenti in infrastrutture telematiche, ferroviarie e stradali. Sono questi i capisaldi che aiuterebbero a rendere la provincia pavese e il distretto vigevanese delle calzature e della meccanica maggiormente competitivo.

Lettera aperta
Il presidente di Confindustria Pavia, Nicola De Cardenas ha esposto questi “fattori” nella relazione all’Assemblea Annuale dello scorso 17 giugno. E li ha ribaditi in una lettera aperta inviata al presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, all’indomani dell’apertura del tavolo territoriale. De Cardenas chiede risposte concrete per la provincia di Pavia, un territorio che, numeri alla mano, continua a soffrire del fenomeno della deindustrializzazione.

Shoe tech valley
In particolare, riguardo a Vigevano, in un’ottica di rilancio di filiera, De Cardenas ha detto: “Bisogna investire sul distretto meccano-calzaturiero e trasformarlo in una shoe tech valley. Abbiamo elaborato un piano basato su tecnologia, innovazione, competenze. Su di esso, l’assessore regionale allo Sviluppo Economico Alessandro Mattinzoli si è già detto interessato e disponibile a investire”.

Competitività circolare
La perdita di posizione del Pavese può essere contrastata, a detta del numero uno di Confindustria Pavia, “puntando sull’economica circolare e trasformando la vicinanza con la Città metropolitana in uno straordinario fattore di competitività”. (ac)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati