Deckers: luci e ombre

Andamento discontinuo per i quattro brand che fanno parte del portafoglio Deckers. L’azienda californiana ha chiuso il terzo trimestre (31 dicembre) con una crescita dei profitti del 7,5% (149,4 milioni di euro), grazie soprattutto al marchio leader, Ugg, cresciuto del 6,5% nonostante il passaggio a vuoto dei suoi modelli “storici”. Perdono terreno Teva (-12,1%) e Sanuk (-7,9%), ma cresce in modo esponenziale Hoka One One (+96,5%). Il fatturato trimestrale del gruppo è stato di 784,7 milioni di dollari (+6,6%). (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati