Diego Della Valle tra Saks e Brancadoro

Procede a vele spiegate il maxiprogetto di Diego Della Valle per Casette d’Ete, frazione del comune di Sant’Elpidio a Mare, dove c’è il quartiere generale della Tod’s. Dopo aver completato in appena un anno tutto l’iter burocratico, sono in fase di avvio i lavori per la sistemazione della strada Settecamini, la via sterrata che attraversa tutto il terreno sul quale verranno realizzate le varie strutture. Nei giorni scorsi Diego Della Valle ha chiesto e ottenuto dal Comune l’autorizzazione per sistemare la Settecamini per un tratto di 800 metri e largo 10, fondamentale per collegare la strada Brancadoro con i nuovi insediamenti previsti: un nuovo campo sportivo da calcio, comprensivo di tribune e spogliatoi, un hotel di alta qualità ed una casa di riposo a gestione privata. Alla fine dell’intervento, sarà ceduto al Comune un polo sportivo da 53 mila metri quadrati di superficie, oltre a parcheggi e opere viarie di collegamento. Nel frattempo il patron della Tod’s potrebbe incassare 364 milioni di dollari derivanti dalla cessione di Saks, il tempio del lusso sulla Quinta Strada di Manhattan per il quale il colosso Hudson Bay ha definito un offerta pubblica di acquisto di 16 dollari per azione, sborsando complessivamente 2,8 miliardi di dollari circa. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati