Diego Rossetti è il nuovo presidente di Confindustria Alto Milanese

Diego Rossetti eletto presidente di Confindustria Alto Milanese

Obiettivo formazione. Diego Rossetti, 63 anni, presidente del calzaturificio Fratelli Rossetti (Parabiago, 70 milioni di euro di fatturato nel 2018) è stato eletto alla presidenza di Confindustria Alto Milanese. Resterà in carica fino al 2023.

Continuità
“Non cambierà molto nel rapporto col settore calzaturiero, visto che ero già vicepresidente di Confindustria Alto Milanese. In questi anni, inoltre, sono sempre stato in contatto con la vicepresidente Assocalzaturifici Giovanna Ceolini (calzaturificio Thierry Rabotin di Parabiago, ndr). La mia è una presidenza in continuità col passato” ci spiega Diego Rossetti.

Priorità
Tra le priorità del suo mandato c’è la formazione, argomento che interessa molto da vicino il settore calzaturiero. “Sicuramente, se ci riferiamo alla calzatura, potrò essere più incisivo su questo versante. In particolare, mi riferisco al corso IFTS di Legnano che monitoreremo con attenzione e, magari, si svilupperà” afferma l’imprenditore. “Abbiamo già instaurato varie collaborazioni con università, associazioni, enti del territorio: cercherò di rafforzare questa sinergia, proprio per dare una marcia in più sul capitolo formazione”, conclude Rossetti. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati