Etiopia, una nuova casa per triplicare la produzione: Anbessa Shoes punta alle 10.000 paia al giorno

L’azienda etiope Anbessa Shoes si è trasferita per triplicare la produzione. L’impresa, 1.200 dipendenti e circa 640.000 euro di export l’anno scorso, si è insediata in uno stabilimento produttivo nell’area Akaky Kaliti, distretto che il Ministero dell’industria etiope ha riservato alla filiera della pelle. L’attuale produzione della Anbessa Shoes è di 3.500 paia di scarpe. Col trasferimento, entro il primo anno, la produzione aumenterà fino a 6.000 paia al giorno, per poi arrivare all’obiettivo di 10.000 paia. Per fare questo svilupperà la formazione del personale con il sostegno dell’Istituto per lo Sviluppo del Cluster del Cuoio (Lidi). Formazione che riguarderà anche i dipendenti attuali. Entro l’inizio del 2018, l’azienda prevede di assumere 600 dipendenti. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati