Il fatturato Tod’s in ombra (-3,7%), ma Diego Della Valle è “fiducioso”. I gommini, invece, vedono la luce

Foschia per il gruppo Tod’s con Della Valle fiducioso: i gommini vedono la luce. Il gruppo Tod’s ha chiuso i primi nove mesi del 2016 con un fatturato di 757,7 milioni di euro, in calo del 3,7% a cambi correnti (-4,4% a cambi costanti). Per i brand bene Fay (+4,1% a 45 milioni), Roger Vivier (+6,9% a 119 milioni), male Hogan (-2,9% a 171,9 milioni) e soprattutto Tod’s (-7,5% a 419,4 milioni). A livello geografico: Italia -4%, Europa stabile, Americhe -8% e Asia a -10,4%. Il presidente e ad Diego Della Valle ha commentato che “le collezioni ora nei negozi stanno avendo un riscontro positivo. Siamo fiduciosi sull’andamento dell’ultima parte dell’anno e sui risultati futuri del gruppo alla luce del lavoro in corso su controllo costi, su sviluppo della crescita organica e marketing”. Tod’s tira su il gommino che dal fondo della scarpa arriva sul cuoio spazzolato delle nuove sneaker. Viene ripreso nella versione in vernice e lavorata con effetto bicolor, in pelle e tessuto nell’ultima collezione autunno-inverno. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati