Ffany, fascia bassa

L’evento newyorchese perde importanza per i brand di fascia alta: calzaturieri italiani a casa, rimpiazzati dai brasiliani. Chi espone però avverte: qui va bene per la East Cost, Platform Las Vegas (troppo caotica) per West Cost e Midwest.
Ffany si conferma una manifestazione per articoli prevalentemente femminili, prezzo medio/basso, manifattura quasi interamente cinese, utile alla clientela della East Coast e ignorata dai buyer dell’alta qualità. In sostanza, non è né potrà più essere un punto di riferimento per il made in Italy, che nell’attesa di Micam New York prova a valutare
Platform Las Vegas. L’ultima edizione dell’evento newyorchese (preview autunno, 28-30 novembre) ha visto i calzaturieri brasiliani, riuniti attraverso il loro consolato, prendere il posto degli italiani.

Tratto dal settimanale Mdp La Conceria, n.40/2012

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati