Fornari, ok dei creditori al concordato

La proposta di concordato preventivo con continuità aziendale di Fornari è stata approvata dalla maggioranza dei creditori, in rappresentanza dei crediti ammessi al voto. Ne danno comunicazione i commissari giudiziali Umberto Massei e Mirco Perugini, che seguono l’iter fissato per l’uscita dalla crisi che ha colpito ormai oltre un anno fa l’azienda civitanovese. Fornari intanto sta proseguendo la sua attività di rilancio in base ai programmi dichiarati contestualmente al deposito della richiesta di concordato. Nella missiva, inviata a tutti i creditori, viene specificato come il voto favorevole sia stato raggiunto per tutte e tre le classi in cui sono stati divisi coloro che reclamano la copertura delle spettanze: prima classe le banche; seconda classe i fornitori e terza classe le società appartenenti allo stesso gruppo. Il Tribunale di Macerata ha infine fissato al giorno 11 giugno l’udienza in Camera di Consiglio per l’omologazione definitiva dello stesso concordato. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati