Frette entra nella scarpa con Harry’s of London

Harry’s of London è il partner scelto da Frette per le collezioni di scarpe che saranno lanciate a partire dal prossimo autunno/inverno. Il celebre marchio della biancheria di lusso si appresta inoltre a entrare nel business della pelletteria. La prima collezione sarà costituita da modelli sportivi in camoscio e pelle in tonalità calde, abbinate ai colori dei prodotti domestici autunnali. I prezzi oscillano fra i 270 e i 350 euro per uomo e per donna. Harry’s of London è posseduto dal gruppo Richemont, che controlla anche Cartier e Van Clef & Arpels. Laurence Franklin, amministratore delegato di Frette  Srl, sottolinea che “La nostra politica è vendere esperienza, non solo un prodotto, siamo estremamente attenti a ciò perché abbiamo un elevato livello di ritorno e di fedeltà da parte del consumatore”. Le scarpe Frette by Harry’s of London saranno vendute in esclusiva nei 25 punti vendita aziendali da novembre, mentre i 75 shop-in-shop e i 25 rapporti di wholesale nel mondo saranno serviti dal 2014. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati