Furto (indisturbato) di calzature a Gambassi Terme

Una tripla spaccata per rubare migliaia di scarpe da uomo e donna di ingente valore. È quanto accaduto nella notte tra venerdì e sabato a Gambassi Terme (Firenze). I ladri sono entrati prima in una officina metalmeccanica, razziando numerose placche di ferro e prendendo uno dei muletti dell’impresa per usarlo come ariete nell’intento di abbattere una parete confinante con il calzaturificio Alba Moda. Una volta passati dall’altra parte, hanno valutato la merce, ma evidentemente non era quella che cercavano, visto che si sono limitati a rovistare senza rubare nulla. Avevano sbagliato magazzino. I ladri, allora, son entrati in un deposito adiacente, sempre all’interno del calzaturificio. Individuate le calzature da rubare, hanno fatto arrivare addirittura un camion, come dimostrano le telecamere di sorveglianza, e hanno portato a termine, indisturbati, il furto. (aq).

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati