Geox, partnership in India

Geox ha sottoscritto un accordo con G&B Footcorp, distributore con base a New Delhi, che ha il mandato di aprire almeno cinque negozi in India entro la fine dell’anno fiscale. Geox ha quindi optato per una partnership commerciale, al contrario dell’ultima arrivata nel mercato indiano, Clarks, che aveva scelto una joint-venture con capitali esteri.
“In alcuni Paesi ci siamo insediati con le nostre forze, la configurazione dell’area asiatico-pacifica è troppo estesa per essere da soli. G&B Footcorp aprirà i negozi del brand, identificheranno le piazze e si occuperanno della promozione commerciale” ha spiegato il fondatore e amministratore delegato di Geox, Mario Moretti Polegato. Il quale ha aggiunto che “l’obiettivo dei prossimi tre anni è la presenza con venti punti vendita. Vogliamo essere subito nelle città principali”. Polegato ha anche spiegato che la grandezza media dei negozi sarà di circa 100 metri quadrati. Geox, azienda da 807 milioni di euro di fatturato distribuita in cento Paesi del mondo, si avvale dell’India (ad Agra e Chennai) come fornitore di componenti per calzature, per un totale dell’8% del proprio impiego. (p.t.)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati