I calzaturieri marchigiani puntano su Haining

Si intensificano le relazioni tra il distretto fermano-maceratese e i buyer cinesi provenienti dalla regione di Haining, Dopo il primo incontro avvenuto a fine aprile, nei giorni scorsi, sempre a Civitanova Marche, si è svolto un secondo meeting durante il quale è stato siglato un accordo tra Li Jianquan, rappresentante amministrativo della città di Qingdao, e Giuseppe Mazzarella (nella foto), presidente nazionale di Confartigianato Moda. In questa occasione una folta delegazione cinese ha incontrato, al Cosmopolitan Hotel di Civitanova, 32 imprese del distretto fermano-maceratese operanti nella produzione di borse (Pergolesi Pelletterie, Valentino Orlandi, RP Pelletteria, Trade House, Poker, Rapari Gianni, Pelletteria Giordano), nella produzione di borse e calzature (Sergio Amaranti, Amaranti srl, Amaranti Bruno) e infine calzaturifici (Linea Azzurra, Vinicio Camerlengo, Gian Ros, Leonardo Iachini, Mario Bruni Spring, Davis Cesaretti, Fabiano Ricci, Halmanera Calzature, Calzaturificio SV, London Calzature, Ducanero). (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati