Il calzolaio ipovedente che lavora solo con le mani (e col cuore)

Il calzolaio ipovedente che lavora solo con le mani (e col cuore)

Storie così non capitano tutti i giorni e proprio per questo hanno dell’incredibile. Nel profondo Texas, a Fort Worth, il calzolaio ipovedente Karl Mott lavora al Cowboy Boot and Saddlery e insieme agli altri artigiani crea stivali in pelle e ridà vita a quelli già esistenti. Cieco da trenta anni, Rott ha imparato a trattare la pelle sin da quando era giovane, complice il fatto che ha lavorato nei ranch ed essere stato a contatto con la materia prima.

Una storia tutta americana

Ai microfoni dell’emittente CBS News Mott spiega come riesca a lavorare la pelle nonostante tutto: “Ero dipendente dall’odore della pelle e dall’idea di poter mettere insieme qualcosa e sperare che sembrasse bello”. Il calzolaio ipovedente grazie a numerosi tentativi ha imparato a utilizzare gli strumenti affidandosi solo al tatto. Ad aiutarlo sono anche l’esperienza maturata da giovane e la manualità sviluppata quando lavorava a contatto con gli animali nei ranch. Il Cowboy Boot and Saddlery, di cui è titolare Tommy Ruddy, è il paradiso per gli amanti della pelle e degli stivali, ma ciò che rende straordinario il negozio è la presenza di Karl. “Stare a contatto con la pelle mi tiene impegnato, mi fa lavorare la mente, mi fa pensare al prossimo progetto”, dice il calzolaio.

 

Il calzolaio ipovedente che lavora solo con le mani (e col cuore)Il calzolaio ipovedente che lavora solo con le mani (e col cuore)

 

Una nuova vita a qualcosa che esiste già

Certo è che gli artigiani del Cowboy Boot and Saddlery oltre che alle persone, una seconda chance la danno anche agli stivali. Il negozio oltre a produrre stivali di ogni tipo e a riparare quelli dei clienti, li acquista anche alle aste e dà una seconda vita ad oggetti che altrimenti andrebbero smaltiti. E infatti ogni stivale che si acquista ha una storia, arricchita anche da chi quel lavoro lo fa ogni giorno. Una doppia vittoria quindi, soprattutto perché Rott è sempre stato trattato alla pari, non come un collega speciale: è “uno dei tanti”, giudicato solo in base alla sua manualità e alla capacità di affrontare le sfide. Il Cowboy Boot and Saddlery è un posto in cui secondo CBS News non manca il cuore e il senso di riscatto. Non è questo, in fondo, il vero sogno americano? (dc)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×