In morte dei negozi di scarpe: 3.300 in meno in 8 anni, dice Confesercenti

In Italia, dal 2011 a oggi sono spariti 3.300 negozi di calzature. Se non è una retail apocalypse (ma solo perché la distribuzione non è monopolizzata dalle grandi catene come avviene negli USA) si tratta di un’agonia lenta e senza appello. A rivelarlo è Confesercenti attraverso lo studio “2011>2020 l’Italia che non cresce”. Secondo il report “Quella dell’abbigliamento è una crisi nella crisi. La relativa spesa delle famiglie è scesa del 17,5% in 8 anni, per un totale di quasi 8 miliardi di euro in meno.
Sul totale dei consumi italiani, la quota dedicata a “vestiario e calzature” si attesta oggi al 4,4%: molto, molto meno di quel 13,6% registrato nel 1992 che ci poneva – assieme al Giappone – al vertice della classifica mondiale.
In parte, spiega Confesercenti, il processo involutivo è dovuto a cause culturali: il concetto stesso di status symbol, che una volta includeva spesso e volentieri particolari capi di vestiario, anche importanti, sembra ormai essersi spostato su altri prodotti”. Così si torna ai numeri di partenza: dal 2011 ad oggi sono spariti oltre 13.000 negozi di abbigliamento e 3.300 di calzature. “È giunto il momento di creare specifiche misure di sostegno per il settore” commenta Confesercenti che ha prodotto anche una ricerca regionale secondo la quale le famiglie valdostane sono quelle che spendono di più per abbigliamento e calzature: 2.134 euro l’anno, oltre 800 euro in più della media italiana. Bene anche il Molise con 1.808 euro l’anno: il 6,3% del loro budget complessivo, più della “regione della moda”, la Lombardia, dove le famiglie spendono 1.717 euro, il 4,2% del bilancio annuale. A tagliare di più sugli acquisti di moda, invece, sono Sardegna, Liguria e Friuli-Venezia Giulia, dove la spesa media delle famiglie in abbigliamento e calzature non raggiunge i 1.000 euro l’anno. (mv)
Foto Shutterstock.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati