Italiani in Serbia: arriva da Montebelluna l’investimento che rimette in moto il calzaturificio Bosna

Grazie a un investimento italiano ha ripreso l’attività l’ex calzaturificio Bosna di Majdan, in Serbia. Da un paio di settimane 70 dipendenti sono operativi nella nuova azienda che si chiama AM Shoes, ma la previsione è di arrivare a 200 addetti nei prossimi 6 mesi. Secondo il portale serbo glassrpske.com, che ha diffuso la notizia, l’investitore italiano è il brand Stylmartin, che produce calzature per motociclisti. Stylmartin è un brand del calzaturificio Antis di Montebelluna (Treviso) fondato nel 1970 da Antonio Binotto. La nuova azienda è stata visitata anche dal sindaco Igor Radojicic in quanto offre un’importante opportunità di lavoro in quell’area rurale. L’ex calzaturificio Bosna è stato chiuso diversi decenni fa e sono andati a vuoto tutti i tentativi che si sono succeduti per riattivarne la produzione. Questa volta, sembra essere quella buona. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati