JB Martin, l’acquisto è vicino: Compagnie Vosgienne de la Chaussure unica pretendente, anche se…

La Compagnie Vosgienne de la Chaussure si fa avanti per JB Martin. La società francese con sede a Meurthe-et-Moselle, nei pressi di Nancy, è stata venduta dal gruppo Vivarte nel 2016 alla tedesca Hanse Industriekapital e, al momento, è l’unica ad aver avanzato una proposta formale di acquisto al Tribunale commerciale di Parigi. JB Martin è stata messa in liquidazione lo scorso giugno e appena tre giorni fa è avvenuta l’apertura delle buste con le offerte. In realtà, si è trattato di un’offerta sola, quella appunto di CVC, la più antica azienda calzaturiera francese. La decisione sulla validità della proposta verrà presa l’11 ottobre, giorno in cui è stata fissata la prossima udienza in Tribunale. C’è un “però”. L’offerta di CVC, infatti, non riguarderebbe l’acquisizione totale di JB Martin ma di un ramo dell’azienda in cui sono impiegati circa metà dei suoi 260 dipendenti.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati