Jimmy Choo (il brand) pensa a chi soffre di piedi freddi: ecco lo stivale connesso e con la suola riscaldata

Non solo stiletto per Jimmy Choo, che vira con gli stivali Voyager verso un urban chic ad alto tasso high tech. Questo anfibio made in Italy, infatti, ha una suola riscaldata e autoricaribile, ideale per i weekend in montagna ma anche per i freddi inverni continentali (sempre che arrivino…). Il controllo della temperatura avviene attraverso un’app da installare sullo smartphone ed è possibile mantenere il calore attivo fino a 8 ore, ma molto dipende anche dalla temperatura esterna e dalle impostazioni: si può riscaldare la scarpa in un range compreso tra i 25 e i 45 gradi. L’idea della maison inglese, oggi parte del gruppo Michael Kors e sotto la guida stilistica di Sandra Choi, è unire lusso e usabilità in una calzatura adattabile a diversi look. Gli stivali sono realizzati in pelle nera di vacchetta, hanno una pelliccia interna, impunture bianche, ma, soprattutto, sono dotati di una porta USB per la ricarica della soletta, nascosta sotto un colletto lavorato a mano. Il tutto, per uomo e donna, al costo di 1436 euro.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati