L Catterton (LVMH) vende R.M.Williams, brand di Hugh Jackman: perché?

L Catterton vende RM Williams

La storica azienda australiana R.M.Williams, nota per gli stivali artigianali in pelle Chelsea, passerà di mano a settembre quando il fondo di private equity L Catterton (formatosi nel 2016 dalla partnership tra Groupe Arnault, LVMH e il fondo americano Catterton), metterà in vendita le sue quote.

Una valutazione molto alta e un dubbio
Come specifica il Sydney Morning Herald, L Catterton possiede una quota dell’82% del brand. Le altre sono in mano all’ambasciatore del marchio, l’attore e regista australiano Hugh Jackman (per il 5%) e a IFM Investors (13%). Secondo quanto riportano i media australiani, il marchio potrebbe avere una quotazione vicina ai 310 milioni di euro. Cifra che viene definita “esosa” dagli analisti in considerazione di un mercato attualmente debole. Il marchio, comunque, è ritenuto finanziariamente “interessante”, ma potrebbe suscitare una gara significativa all’acquisto se il suo valore fosse compreso tra i 150 e i 160 milioni di euro. Un’altra perplessità espressa dagli analisti è sintetizzata in una “banale” considerazione: “Perché un investitore così rispettato e serio come L Catterton vuole uscire da un business lucroso?”.

I conti di RM Williams
RM Williams è stata fondata nel 1932 da Reginald Murray Williams e produce il 100% delle sue collezioni (calzatura, pelletteria, abbigliamento) ad Adelaide, in Australia. L’azienda genera la maggior parte delle sue vendite in Australia e le scarpe rappresentano il 70% del fatturato. Il brand vive da tempo una fase di solida crescita. Nel 2018 i ricavi sono saliti del 13% pari a un giro d’affari di circa 87,6 milioni di euro. (mv)

Immagine tratta da rmwilliams.com.au

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati