La Cina vale il 55,5% della scarpa mondiale, ma non cresce più

La Cina vale il 55,5% della scarpa mondiale, ma non cresce più

La Cina è la regina mondiale del settore calzaturiero. Ma non cresce più e la sua forza va affievolendosi nel corso degli anni. E rischia di scivolare ancora in questo periodo a causa dell’aumento dei costi del lavoro, dei dazi imposti da Trump e dalla pandemia Covid-19, che modifica i criteri delle supply chain. Le…

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l’abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati