La storia del pop in un paio di scarpe: all’asta i mocassini del primo moonwalk di Michael Jackson

Ogni volta che viene battuto all’asta un cimelio di Michael Jackson fioccano cifre da capogiro. Per esempio: la giacca di pelle rossa indossata nel video musicale Thriller è stata venduta nel giugno 2011 per 1,5 milioni di euro. Il prossimo 26 maggio, invece, verranno messi all’asta da GWS Auctions i mocassini indossati dal King of Pop nel 1983 per il primo moonwalk della storia. Con quelle scarpe in pelle Florsheim Imperial, Michael Jackson eseguì per la prima volta Billie Jean. La casa d’aste mette a disposizione anche una lettera che attesta l’autenticità dei mocassini. Le scarpe sono in ottime condizioni e presentano solo qualche lieve segno di usura sul tacco, a dimostrazione del fatto che sono state usate dalla pop star. I mocassini, che Michael donò al coreografo Lester Wilson dopo lo show, sono autografati da Michael Jackson sulle suole, con un pennarello blu. C’è anche la scritta “Michael #2”, che fa presumere esista un paio di scarpe ancora più prezioso. All’asta, che si svolgerà il 26 maggio all’Hilton di Universal City, saranno battuti molti altri oggetti del re del pop, come il cardigan rosso di Dior e il casco da equitazione tempestato di cristalli Swarovski. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati