Le Nike di Belinelli acquistate all’asta dai suoi concittadini

Gli abitanti di San Giovanni in Persiceto, comune in provincia di Bologna, non hanno badato a spese. Attraverso una colletta, si sono aggiudicati all’asta un paio di scarpe “storiche” per il paese: quelle calzate dal “loro” campione Nba, Marco Belinelli, durante l’All Star Game che ha visto per la prima volta un italiano vincere la gara del tiro da tre punti, un tempo dominata da campioni quali Larry Bird, Ray Allen e Dirk Nowitzki. Belinelli, nativo di San Giovanni, aveva personalizzato quelle scarpe dedicandole al proprio paese inserendo nella linguetta l’acronimo Sgp, oltre alle proprie iniziali Mb e al numero 3 della propria maglia nei San Antonio Spurs. L’asta, i cui proventi sono stati destinati in beneficienza, si è animata con le ultime offerte, fino alla cifra di 8.501 euro con cui i persicetani sono riusciti a spuntarla. “Una bella iniziativa – ha commentato il sindaco, Renato Mazzuca -. Quando tornerà a San Giovanni in Persiceto, Marco avrà il giusto riconoscimento”. Per la cronaca, le scarpe utilizzate da Belinelli nell’occasione sono le Nike Hyperdunk iD, che richiamano i colori di New Orleans, città dove il cestista ha vissuto per 2 anni, dal 2010 al 2012. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati