Lo splendido 2018 di Aeffe: +11,2%. Solide calzatura e pelletteria: +9,3%. Bene Pollini, benissimo Moschino

Aeffe cresce a doppia cifra. Bene pelletteria e calzatura, anche se crescono meno dell’abbigliamento. Il gruppo Aeffe, che detiene i marchi Alberta Ferretti, Philosophy di Lorenzo Serafini, Moschino, Pollini, Jeremy Scott e Cédric Charlier, ha approvato i dati preliminari consolidati relativi al fatturato 2018 chiuso a quota 346,6 milioni di euro: +11,2% a cambi costanti e +10,9% a cambi correnti. Grande balzo in Cina (+27,8%), ma buona performance anche in Italia (+10,7%). I ricavi della divisione calzatura e pelletteria (che generano 118,3 milioni di euro pari a una quota di fatturato del 31%) hanno segnato un incremento del 9,3%, sia a cambi costanti sia a cambi correnti, meno dell’abbigliamento: +10,8%. Bene Pollini (+4,8%), benissimo Moschino: +13,9%. Per il 2019 Massimo Ferretti, presidente esecutivo del gruppo, è molto fiducioso: “L’inizio del nuovo esercizio sta beneficiando dei buoni dati di crescita della campagna vendite per la Primavera/Estate 2019 (+6%) e dell’andamento positivo delle precollezioni Autunno/Inverno 2019. Siamo fiduciosi che questi segnali incoraggianti potranno confermarsi nei prossimi mesi”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati