Lorbac, arriva la cassa integrazione

È stato firmato ieri l’accordo per concedere la cassa integrazione straordinaria per i lavoratori del calzaturificio Lorbac. All’incontro, che si è concluso in serata al Centro Maccarone a Pisa, era presente tra gli altri il patron del calzaturificio di Castelfranco di Sotto, Loriano Bachini. A beneficiarne saranno soltanto i 63 dipendenti diretti, mentre resta sospesa la situazione di lavoranti a domicilio e indotto. L’assessore al Lavoro della Provincia di Pisa, Anna Romei, ha commentato: “Alla fine da parte dell’azienda si è capito che potevano esserci strade diverse con rischi relativi. Grazie alla mobilitazione dei lavoratori e delle istituzioni, è passata l’idea che di fronte a certe situazioni non era possibile restare così giuridicamente rigidi”. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati