Lumberjack continua la sua decisa crescita

Nel 2014 il fatturato era stato di 25 milioni di euro, nel 2015 è stato di 32,5 e la previsione per il 2016 è di 39 milioni. Il brand di calzature caratterizzato dalla foglia d’acero e di proprietà del gruppo turco Ziylan punta a incrementare ancora l’export in Europa grazie a nuove partnership strette nei maggiori mercati e a potenziare la supply chain, con un aumento della produzione in Portogallo e nell’Est Europa. L’Italia rimane comunque il primo mercato per Lumberjack. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati