Macchine per calzatura: export +12% nel 2013

Il rapporto congiunturale Assomac per il 2013, presentato venerdì sera a Vigevano, mostra segnali positivi per il settore soprattutto grazie alle esportazioni di macchine per calzatura, che nel 2013 hanno registrato un aumento del 12% rispetto al 2012. L’India si è confermata il partner principale. La ripresa delle esportazioni non basta però a tranquillizzare il presidente Giovanni Bagini, che ha spiegato che, nonostante l’importanza delle esportazioni, “la crisi in Italia non sta veramente finendo, anzi c’è il rischio che diventi cronica, ma nessuna riforma strutturale è stata fatta: è indubbio che siamo in ritardo rispetto ai partner europei. Sul mercato si dovranno affrontare le sfide con la Cina, attualmente il principale competitor delle nostre aziende, e con paesi emergenti come l’Etiopia”. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati