Marche: altri arresti per i furti del luglio scorso in calzaturifici e negozi

Sono stati arrestati ieri a Napoli dai Carabinieri di Ascoli Piceno altri due malviventi appartenenti della banda del lusso. Si tratta di nomi già noti alle forze di polizia per reati analoghi e sono ritenuti gli autori di sei colpi (lo scorso luglio) a Montegranaro (nei calzaturifici Prince e Crest) e Porto Sant’Elpidio, all’interno del centro commerciale “Il Castagno”, ai danni del negozio Premiata e del punto vendita Prada. Bottino complessivo: diverse decine di migliaia di euro. Per commettere i furti, i ladri arrivavano da Napoli con auto prese a noleggio. In pochi minuti sabotavano il sistema di allarme e forzavano cancelli o portoni di ingresso, caricavano la refurtiva e tornavano indietro. Indagato anche un complice. Questo arresto segue quello di altri componenti della banda, avvenuto nei primi giorni di agosto. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati